Uncategorized

Londra, consigli e piccole tips per visitare questa meravigliosa città in modo più semplice possibile!

Ciao amici finalmente il post che volevo scrivere da tanto tempo, tanti consigli e tanti piccoli suggerimenti su come affrontare al meglio una vacanza nella mia amata London. Prima di tutto vorrei scusarmi per la lunghezza del post, lo so è infinito ma quando inizio a parlare di Londra difficilmente riesco a fermarmi. Seconda cosa, tutte le foto che vedrete sono state scattate da me durante i miei numerosi viaggi.

Direi di partire dalla prenotazione del volo. Come per tutti i viaggi il volo solitamente è la prima cosa perché ci dice da dove partire per organizzare il nostro viaggio. Io solitamente viaggio con Ryanair perché è una compagnia molto economica e ci sono voli per Londra Stansted ogni giorno (anche più volte al giorno). Un consiglio: cercate di partire di mercoledì, i voli in questo giorno della settimana costano meno! Una volta prenotato il volo è la volta dell’hotel e qui c’è davvero da sbizzarrirsi. Attenzione però non è tutto oro quello che luccica! Londra è una città molto cara, ma vi capiterà di trovare hotel a prezzi stracciati e vi do un consiglio, non prenotate senza esservi informati bene. Per questo io vi consiglio Booking! Perché prenotare su Booking è molto più semplice. Potete mettere tutti i filtri che volete e ci sono i punteggi, quando l’hotel ha un punteggio inferiore ai 6 punti vuol dire che è abbastanza scarso, quando invece supera gli 8 è ottimo solitamente.

Un altro consiglio che vorrei darvi è prenotare un appartamento al posto dell’hotel; soprattutto quando si viaggia in gruppo o anche con la famiglia l’appartamento è un’opzione ottima che vi consente di vivere Londra a 360 gradi come se foste in casa vostra, e vi consente oltretutto di risparmiare qualche pound facendo la spesa nei numerosissimi supermercati che ci sono nella città. Anche gli appartamenti potete prenotargli su Booking senza problemi, può succedere che vi chiederanno un “deposit” (caparra) all’arrivo che vi sarà restituita alla partenza se la casa non avrà subito danni. Ma veniamo al dunque..se andate su Booking e inserite “londra città” e “appartamenti” vi appariranno almeno 800 strutture e se non sapete cosa cercare sarà il caos! Quindi oltre a guardare il punteggio (vi metto una foto a caso giusto per farvi vedere qual’è,

in questa foto ad esempio ci sono due hotel uno con 8.2 e uno con 7.6 di punteggio quindi entrambi ottimi), dovete inserire un luogo esatto nei filtri

(cioè dove c’è scritto London, United Kingdom nella foto); quello che vi consiglio io se atterrerete all aeroporto di London Stansted è di scegliere un hotel/appartamento nella zona di Liverpool street station. Questa meravigliosa zona si trova nell’east London ed è una delle mie preferite perché è bellissima e perché è vicina a un sacco di bellissime attrazioni quali London bridge, Tower Bridge, Sushi Samba (dove si mangia un sushi meraviglioso con una vista MOZZAFIATO), Brik Lane ed un bellissimo mercato coperto lo Spitafield Market dove potete trovare qualsiasi cosa! E, cosa da non sottovalutare, da questa stazione partono i treni per l’aeroporto quindi se avete il volo di ritorno la mattina presto potete raggiungere a piedi la stazione e prendere il treno, lo stansted express, senza tanti cambi di metro o bus! Oltretutto da London Liverpool Street Station partono tantissime linee della metropolitana e sarete in centro in praticamente in meno di mezz’ora!

Un’altra zona valida da questo punto di vista è Victoria Station anche se qua non arriva il treno, passa il bus National Express che ci metterà un po di più per portarvi all aeroporto ma è un mezzo sicuramente più economico (mi sembra costa intorno ai 9 euro e ci impiega un’oretta e mezzo quando non c’è traffico, mentre il treno vi porterà a destinazione in 50 minuti e costa all’incirca 19 euro) .

Quando arriverete a Londra dall aeroporto vi sarà utile una oyster card che è la carta per prendere i mezzi; la potete comprare al costo di 5 sterline (che vi verranno restituite se riconsegnerete la card alla fine del vostro viaggio, anche se io vi consiglio di tenerla, prima di tutto perché è un ricordo e poi perché potete riutilizzarla ogni volta che tornate. Io la mia ce l’ho da 10 anni) nelle stazioni della metropolitana. Potete optare per una delle seguenti opzioni:

• Se state in vacanza per una settimana vi conviene fare la RICARICA SETTIMANALE che vi costerà intorno alle 35 euro per le zone 1-2 (aumenta un po se volete viaggiare anche oltre la zona 2) , potete usarla anche sul bus e durerà tutta la settimana senza doverla rinnovare

• “TOP UP AS YOU GO” ogni volta che salite su un mezzo vi viene scalata la tariffa di un biglietto dai soldi che avete caricato sulla oyster card. Ad ogni viaggio in metro vengono scalati circa 3 euro e ad ogni viaggio in bus circa 2 euro.

• altrimenti se riuscite a muovervi solo con il bus potete fare il biglietto giornaliero per il bus (BUS TICKET) che vi costa sicuramente meno, o il settimanale che vi costerà poco più di 20 euro!

• altrimenti se avete una carta di credito abilitata ai pagamenti contactless potete usarla allo stesso modo di una Oyster card!

• i bambini viaggiano gratis fino a 11 anni.

Bene queste sono secondo me le informazioni principali per viaggiare nella capitale inglese se avete delle domande sarò felice di rispondervi.

Vi aspetto la prossima settimana per darvi alcuni consigli preziosi sui posti più belli da visitare con e senza bambini!

Un abbraccio

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *